San Pietroburgo..ecco la mia prossima meta..stavo pensando per l’Immacolata ma poi ho sentito parlare delle notti bianche..visibili una volta all’anno, delle notti luminose visibili durante i mesi di giugno e luglio e quindi mi sa che prenderò notizie e ci andremo l anno prossimo :)

“Notti bianche”, in russo ‘Beliye Nochi’ significa che è possibile vedere la luce del sole per tutta la notte: ciò è dovuto alla latitudine a cui si trova la città: San Pietroburgo è la grande città più a nord del mondo, e dunque il sole non si nasconde sotto l’orizzonte, continuando a illuminare il cielo anche di notte!

Dicevamo, tra la fine di Maggio e la prima metà di Luglio a San Pietroburgo il sole splende nella citta’ fino a 19 ore consecutive, con il picco del 21 Giugno dove il sole sorge attorno alle 4:00 e comincia a tramontare solo intorno alle 23,00. La discesa del sole e` poi lenta, sparisce all’orizzonte ma il cielo e` ancora illuminato anche dopo mezzanotte, ed il crepuscolo continua fino alla successiva alba, rendendo il buio della notte quasi impercepibile.